sabato, aprile 26, 2008

Ligabue 2008 Tour


Lo abbiamo aspettato...

Abbiamo applaudito il suo arrivo a Monaco....

Abbiamo saltato e pogato come dei forsennati ad ogni sua canzone.....

E' stato questo il grande evento di Domenica 20 Aprile nella :

Ligabue European Tour 2008

Dopo le serate di Amsterdam e Barcellona, dopo le due tappe krukkomanne a Berlino e Hamburg..il Liga arriva a Monaco accompagnato dal suo fedele chitarrista Fede Poggibollini e da un gruppo che lo stà accompagnando per queste tappe fuori Italia.
Il concerto si è svolto in una sala (o meglio una delle sale) del Georg-Elser-Halle. Già alle 16:00 la fila fuori al cancello era lunga...e questo ha un pò sorpreso noi tutti perchè non ci aspettavamo così tanto pubblico.
In effetti poi a conti fatti il totale era 750 persone...ben lontano dalle migliaia di fan che di solito assistono ai concerti del Liga in Italia.
Dopo un controllo blando all' ingresso (che praticamente ha permesso a tutti di portare una digitale dentro il locale) siamo andati a prender posto.
Il locale non essendo grandissimo permetteva a tutti di essere praticamente sotto al palco, diciamo che noi eravamo a una 10 di persone dalle transenne.
Il Liga, forse spinto dalla puntualità tedesca, non si è poi fatto così attendere tanto (ora inizio concerto prevista 19:00), verso le 19:15 è salito sul palco ed ha iniziato lo show.
Partendo con "Il Giorno dei Giorni" e passando per l' altra hit "Le donne lo sanno" le canzoni hanno ripercorso in breve la carriera discografica del cantante romagnolo.

Molto belli gli arrangiamenti per "Piccola stella senza cielo" e "Una vita da mediano", il palco non era grandissimo e forse questo ha costretto il Liga a non poter spaziare a destra e manca, ma sia lui che Fede hanno dato il massimo.

Il nostro gruppo esaltatissimo (Io, Manu, Cis, Noemi, Loredana, Enrico e Valentina) ha frullato alla grande saltando come grilli....in un mare di tarantole al sole!!!
Non so...forse sarà l'aria della Germania che incute paure...ma alla fine, seppur tutte le persone affianco a me era chiaramente italiani o di origini italiane, nessuno si sbracciava più di tanto e in canzoni come "Ballando sul Mondo" oppure "Lambrusco e Popcorn" eravamo gli unici (senza paura!!!) a ballare e spintonarci con allegria.

Lo show è stato bello, il Liga forse consapevole della nota fiacchezza e mosceria dei tedeschi/italioti non si è concesso più di tanto. In totale 2 ore spaccate di musica, per un biglietto non certo regalato: avrebbe potuto fare qualcosina in più!! All' appello sono mancate canzoni storiche come "Sogni di R&R" , "Quella che non sei", "Vivo o morto X"....

Ma comunque la gioia di aver visto un grandissimo Ligabue con una voce sempre bella al dente è stata tanta.

Per voi ora una chicca...the show is there!!!:


video

Nessun commento: