martedì, aprile 01, 2008

Mercoledí 12 Marzo: Finalmente Dottoressa!!

Dopo serate sudate alla ricerca di una stampante su cui poter stampare a colori, dopo lo stress di dover correre dietro alle scadenze burocratiche...dopo tutto...alla fine la mia Manu ce l´ha fatta ed é diventata
Dottoressa Magistrale in Interpretazione di Conferenza.

Forlí (Mercoledí e Giovedí)

Il Weekend in quel di Forlí mi ha visto partecipe come spettatore di alcune discussioni di laurea veramente interessanti, si andava dall´interpretazione di Dracula di Bram Stocker alla lettura della traduzione di Scrab....fino alla creazione di un Database relazionale italo-tedesco proposto dalla Manu.

Mercoledí alle 18:00 (cosí come riportano le ore delle mie foto) e´ andata in scena la discussione di laurea in italiano ed in tedesco che ha premiato la volontá oltre tutte le difficoltá della nostra eroina con l´aspettato e sperato applauso a fine proclamazione.

Dopo aver festeggiato l´avvenuta laurea con tanto di corona di alloro in capo, abbiamo passato la successiva (mooolto meno strssante) giornata tra una discussione di laurea ed una passeggiata in quel di Forlí.

La mia impressione della cittá e´stata quella di scoperta di una cittá persino piú noiosa e umida di Latina. Le due cittá sono legate dalla architettura fascista e dalla presenza di un´aria umida che attanaglia persino nelle giornate di sole. In effetti la piazza principale é resa suggestiva dalla presenza della bella basilica e dal Municipio di chiara influenza romanica.

Bologna (Venerdí e Sabato)

La prima giornata ci ha visti girare per il mercato della Montagnola...molto simile al mercato del Martedí di Latina e al mercato del Quadrato Romano di Torino (per dare un´idea!).

Dopo aver preso via Indipendenza, ci siamo lanciati in fase shopping nei negozi che si affacciano ambo i lati sulla passeggiata sotto portico.

Arrivati in Piazza Maggiore abbiamo deciso che era ora di pappe e ci siamo diretti verso il mittico "Pasta Rito" luogo di ristoro anche durante la mia esperienza di corso militare a Firenze!

Il nostro stupore quando entrati nel ristorante, ci siamo entrambi accorti che l´aspetto (uguale in tutte le filiali sparse in Italia) era molto piú accogliente e caratteristico, dato che sembrava un ristorantino di campagna.

La seconda visita ci ha portati (dopo esserci all´inizio surgelati dal freddo alla stazione dei treni di Forlí ) alla mostra di Jacovitti nella Biblioteca della Borsa in Piazza Maggiore. Gli schizzi che riporto sono alcuni della piccola rassegna.

Dopo il pranzo e un giro piú dettagliato questa volta, ci siamo recati nel negozio di casalinghi che ci aveva nella giornata precedente colpito per la particolaritá / buon prezzo di alcuni oggetti messi in vendita. Ne siamo usciti con tre belle bustone piene di piatti e bicchieri!!

Verona (Domenica)

Prima di tornare a Monaco volevamo passare la Domenica in qualche bella cittá del Nord-Est Italia e tra Mantova, Ferrara e Verona....ha vinto quest´ultima.

La giornata uggiosa non ci ha intimiditi per nulla, ci siamo fatti una bella passeggiata incominciando dall´arcinota Arena passando per la Piazza dell´Erbe fino a raggiungere il piú noto balcone di Italia...no no non quello de Caccamo....quello di Giulietta & Romeo!!


3 commenti:

Ame ha detto...

Evviva la Manu e l'interpretazione di conferenza, evviva il Caciucco. L'interpretazione del Dracula di Bram Stoker mi interesserebbe, potete mettermi in contatto con chi l'ha discussa??? :-)

Anonimo ha detto...

Brava la Manuuuuuuuuu!!! sono mancata per qc giorno e questa fanciulla mi diventa dottoressa!!!
Lodi, lodi...
Un baciotto
Ophelia

Fasomc ha detto...

mi aggiungo agli auguri anche se in ritardo

piu dottori magistrali per tutti!!!!